Orientamento Formazione iniziale. PuntoEdu Isituti all'Estero

Introduzione

Cambiare ambiente di lavoro in modo radicale, lingua, cultura, abitudini, leggi, richiede un periodo di analisi e di osservazione durante il quale ricostruire conoscenze e competenze al nuovo contesto. Non è un processo che ha inizio e fine: la capacità di ascoltare, interpretare e adattare è continua per gli operatori culturali e ancor più per coloro che lavorano all'estero.
La prima fase, quella del primo impatto, tuttavia è il momento in cui inizia il processo di osservazione e richiede una particolare attenzione e intensità.
Il percorso è articolato su alcuni nodi fondamentali ognuno dei quali propone:

Materiali di studio
per presentare le tematiche
Attività
per scendere nella pratica
Forum
per discutere con i colleghi

Il corso, che avrà la durata di circa 4 mesi dal momento della iscrizione del singolo utente, presenta la stessa struttura per le diverse componenti del personale, nei diversi ruoli e funzioni: le differenziazioni sono relative alle tematiche ritagliate in modo specifico per docenti, lettori e ATA.

Questa scelta vuole sottolineare l'importanza degli istituti scolastici, di cultura e universitari italiani all'estero, come sistema, come complesso articolato e fondato su una cultura condivisa.