Insegno Italiano - Ministero Affari Esteri, Ministero della Pubblica Istruzione - INDIRE

Offerta

Forma
Il secondo criterio di organizzazione è stato quello di indicare la "forma" del materiale suddividendolo in schede e attività.

Scheda: si propongono schede di lavoro che talvolta indicano anche possibili attività ma l'aspetto prevalente rimane quello di esempi informativi e di stimolo privi di indicazioni di percorso, di commento e di risorse aggiuntive.

Attività: si propongono attività da svolgere in aula, corredate da percorsi metodologici, da riferimenti didattici, con indicazioni bibliografiche e sitografiche per la riflessione e l'approfondimento.

Parole chiave
Ogni proposta, sia scheda che attività, è corredata da una parola chiave che indica l'abilità linguistica prevalente attivata dalla proposta:

Comprendere:

Parlare:

Scrivere

Riflettere sulla lingua:

Glossari

Insegnare in italiano

 

La copertina dei materiali
Per orientare ulteriormente le scelta, ogni proposta è preceduta da una copertina che indica il titolo, l’autore e una sintesi del lavoro proposto.
N.B. Le attività che provengono dai Learning Objects di INDIRE presentano un settore “Proposta” o “Proposta di attività” che è rivolto ai docenti corsisti su Puntoedu, si chiede pertanto di non tenere conto di tale indicazione.

Strumenti professionali

Questa sezione raccoglie alcuni "Learning Object" che, pensati per i docenti in Italia, possono offrire spunti di riflessione teorica e metodologica nelle realtà scolastiche all'estero che, pur presentando una loro peculiarità, potranno attraverso queste proposte, individuare elementi significativi di analisi didattica e per strategie metodologiche sulle quali costruire e affinare ipotesi personali di lavoro.
Le attività e i documenti di questo settore saranno implementati nel tempo e suddivisi in aree (Area linguistica, Area dell'accoglienza, …).
Un nota negli "Avvisi" informerà sulle pubblicazioni successive.

Scarica i documenti >>

1 - 2 - 3